VEN 4

The Secret show

Abram Cootie & Nannie Fat brained

Vedere per credere

 

SAB 5

Live Caso

Cantautore Punk Folk (To Lose La Track/Brescia)

Caso è Andrea, ha più di trent’anni e viene da Bergamo. Con un passato

da batterista punk e un presente più solitario con chitarra di legno e

voce, ha inciso diversi dischi, ha suonato molto in tutta Italia, ma

non è stanco. Presenta il suo disco La Linea Che Sta Al Centro uscito

nel 2013 per To Lose La Track e Corpoc.

 

http://fuoritono.wordpress.com/

http://casosidistrae.bandcamp.com/

 

VEN 11

Mantova Jazz: Parisini Latin Sandard “Toda joia y toda beleza”

Sax tenore, Contabbasso e pianoforte

“Latin e Standard per una serata di “toda joia i toda beleza”. Mario Parisini al Sax tenore, Alfredo Barbieri al Contabbasso e Saverio Martinelli al pianoforte per un concerto in trio dedicato alle sonorità Be-pop e alla Bossa nova incentrato quindi sulle sonorità calde e sinuose della musica sudamericana mixate con le sperimentate sonorità dei brani che compongono il “repertorio” della musica Jazz.

Musica del movimento quindi nell’accezione ritmica del termine e nella accezione più classica di derivazione afro-americana. 

Mario Parisini Saxofono; Alfredo Barbieri Contrabbasso; Saverio Martinelli Piano

SAB 12

Live  Richard & Paul uncle  e Fantastia pura Canzone popolare cantautorato (Prato)

RICHARD & PAUL (UNCLE)

La triste Mantova incontra la leggendaria Manchester. Rick (from UK) e Paolo escono finalmente dalla cantina e propongo  una manciata di pezzi, a cavallo fra rock e pop, marcatamente british, con incursioni nel punk e nella swinging London.

FANTASIA PURA ITALIANA è canzone popolare, cantautorato, sperimentazione.

Seguendo il “fil rouge” della poesia, nel tentativo di cercare nuove sonorità, mettere le mani e combinare i generi più vari, con rispetto ma senza paura.

Sei elementi, da strade diverse, portano i loro ingredienti: mescolano, impastano suoni ed espressioni, li plasmano per trarne brani dal gusto unico e particolare.

Gusto che diventa tangibile in uno spettacolo ibrido fatto di brani e scenette teatrali, umorismo toscano, esotismo, energia ma anche riflessione, in un coinvolgente gioco delle parti.

 

MER 16

Live Mapuche (Acustic/Viceversa Records)

Enrico Lanza è anima di Mapuche. L’idea nasce in una stanzetta con chitarre scordate e una voce piena di ragni, di granchi, di rane e altre cose un po’ strane, per gioco e per amarezza.Del 2008 è l primo provino di tre brani. L’aanno successivo esce La parte peggiore, a cura di Alessandro Aiello (Canecapovolto) e Sebastiano Pennisi: un video interamente basato sulle canzoni di Mapuche.  L’aprile 2011 è la volta del primo EP ufficiale, Anima Latrina, edito da Doremillaro (sb) Records e fatto di cinque tracce chitarra e voce.  Poi L’uomo nudo, in uscita a fine dicembre 2011 su Viceversa Records. Il disco è stato registrato al Vertigo Studio di Toti Valente nella campagna siracusana, tra strade sterrate e odore di limoni, con la produzione artistica di Lorenzo Urciullo (Colapesce). Undici tracce in lingua italica: undici canzoni sospese tra ironia e rabbia, in cui Mapuche vuol svelarsi in altrettanti aspetti diversi di sè. Ecco perchè L’uomo nudo.  L’autore, Mapuche, è nato e cresciuto a Catania.

 

VEN 18

Special dance night Trash

 

SAB 19

I colori di Valletta_Percorsi di integrazione

“Sprar e la questione profughi a Mantova”. Buffet Congolese

 live Aisha Burns (Folk/ U.S.A)

Aisha Burns è una violinista e cantautrice di Austin, Texas

Proveniente dal Texas centrale, si è trasferita a Austin all’età di 18 anni, e nel 2006 si è aggregata a un gruppo folk rock

Dupree and the Trapdoor Band (now Idyl), il suo primo esperimento fuori dallo studio classico.

Poi ha cominciato a suonare con Balmorhea come violinista, con cui ha cominciato a suonare da quel momento in avanti. Dopo anni di canto in segreto, ha cominciato a elaborare un progetto solista. Inspirata da Gillian Welch, Nina Simone, il calore di un quartetto di archi, la quiete della notte, la perdità, la semplicità, hanno portato al sup album di debutto “Life in the Midwater”.

The midwater è un livello dell’oceano appena sopra l’abisso. Conosciuto per la sua oscurità assoluta, è solo illuminato da piccoli rifelssi prodotti dai pesci neon.

Nello stesso modo in cui uno scontro sbagliato con un nemico nascosto nel buio potrebbe essere un errore fatale per una di queste creature “, Life in the Midwater “è una storia sul cercare di navigare nel più buio dei tempi quando la minaccia della propria scomparsa definitiva può essere sentita in agguato.

Esplora la mortalità e le relazioni con candore e saggezza, “Life in midwater” è a volte teso,

a volte rassicurante.

VEN 25

Grigliata fuori porta Festa della liberazione

 

SAB 26

Festa Special Cocktail di fine aprile