PILLOLE DI TEATRO

Sabato 11 Giugno Maggio dalle 14 alle 21
Domenica 12 Giugno dalle 10 alle 20 
(un’ora di pausa pranzo)

Due giorni di full immersion per avvicinarsi e un po’ perdersi in questo “magico mondo” dove le parole d’ordine saranno EMOZIONE, SCAMBIO e CONOSCENZA (di sé e degli altri), perché ognuno di noi ha degli “IO” persi, nascosti, dimenticati o intrappolati nel profondo.

Il teatro visto dalla base.
Il teatro come cura umorale.
Il teatro come visione.
Il teatro come esternazione.
Il teatro introspettivo e riflessivo.
Il teatro modo tuo o nostro.
Il teatro come luogo di scambio.
Il teatro dell’emozione inattesa.
Il teatro come momento.
Il teatro della condivisione costruttiva.

Il teatro è un mondo a cui le realtà umane più disparate si uniscono, fondendosi in un’armonia che nella realtà risulterebbe solamente una collisione improbabile di anime.
Chi sei? Cosa fai qui? Cosa ti aspetti?
Sono solo alcuni degli aspetti che iniziano a farci muovere dentro un immenso universo.

Si richiede:

– abbigliamento comodo, possibilmente nero
– tappetino da yoga o asciugamano da mare

Minimo 10 partecipanti
Massimo 15 partecipanti

Costo: 50 euro + tessera arci
Info e prenotazioni: Arci Fuzzy 3441227081 Chiara 3467829670
Dove: Arci Fuzzy Via Goldoni 2 Mantova

Docente: CHIARA BONASSINA

Chiara fin da bambina si interessa alla recitazione e sogna il mondo della ribalta. Tra gli 8 e gli 11 anni, un po’ per gioco e un po’ perché è ciò che vorrebbe fare, si cimenta con alcuni amici nella realizzazione di alcuni piccoli spettacoli di improvvisazione basati su un piccolo canovaccio da lei scritto, realizzati nel teatro parrocchiale.
A 14 anni si avvicina al vero mondo teatrale iniziando a studiare con Teatro Magro. Sotto la loro regia prende parte a saggi e ha una parte in Idro Gelos and Phobos (realizzato nel 2010). Nel 2008, con alcuni amici, fonda l’associazione teatrale Bella D’Este (ancora esistente) con cui realizza diversi progetti fino al 2013.
Tra il 2012 e il 2013 tiene un corso di teatro ragazzi presso la scuola media Sacchi, in collaborazione con Bella D’Este e associazione Alce Nero. Per un breve periodo collabora anche con la realtà mantovana Teatro minimo. Nel 2013 inizia il percorso formativo con ARS – Creazione e Spettacolo, dove si diploma nel 2015.
Nel 2014 inizia a lavorare con Fondazione AIDA di Verona nell’ambito di spettacoli natalizi per famiglie. Dal 2015 si esibisce in alcuni locali con letture espressive, intrattenimenti di cabaret e cene con delitto di cui cura personalmente regia, costumi, trucco e stesura del copione con relative battute.