3441227081

Arci Fuzzy è nato nel “lontano” 2009, grazie all’impegno e all’idea di Alice Rabaglia, Giulia Casari, Giulia Porcelli, Luca Trentini, Massimiliano Boschini e Matteo Nogarè. Nel corso dei mesi abbiamo accolto nuovi amici, nuovi soci arci, con cui condividere l’esperienza, gli impegni e le gioie del circolo.

Ad ottobre 2011, dopo un po’ di nomadismo, abbiamo finalmente trovato una sede stabile in via Goldoni 2 a Mantova, grazie al progetto L’Arco e le Pietre al contributo della Fondazione Cariplo, del Comune di Mantova e di Arci Mantova.

Arci Fuzzy ama definirsi un circolo non convenzionale. Non ci piacciono gli spazi oceanici, i grandi numeri, le cose dozzinali. Preferiamo pensare alla sede di via Goldoni come ad una estensione della propria abitazione, dove trovarsi per discutere, fare progetti, realizzare corsi, laboratori e mostre d’arte.

Dal 2013 è approdato un nuovo gruppo direttivo che cerca di tenere in vita il circolo di quartiere anche dopo il progetto, e la cessazione del finanziamento.

Antonia Araldi, Eugenio D’amico, Giulio Mela, Marco Bertuzzi e Andrea Pavarini, Stefania Bertuccio, Simone Mazzoni, Luca Stancari e molti amici aiutanti.

Il circolo si autogestisce e cerca la promozione di attività giovanili, musica indipendente, e il rafforzamento dei legami di quartiere.